Se lo showbiz influenza lo sport. L'”effetto” Taylor Swift sui Kansas City Chiefs

Ultime notizie

Questo Marc Marquez può vincere il mondiale

Alla sua prima stagione in Ducati, Marc Marquez ha...

Nicholas Spinelli: l’esordio da sogno, come pochi altri nella storia della Superbike

In sostituizione dell'infortunato Danilo Petrucci, l'azzurro ha fatto il...

Jannik Sinner: quando arriverà il numero 1?

Sul fatto che l'altoatesino sia destinato a diventare il...

MotoGP: a che punto è Marc Marquez?

Dopo i test di Valencia le aspettative erano altissime....

Superbike: cosa ci ha detto il primo round?

Il primo round della Superbike 2024 ha messo in...

Share

Taylor Swift ha da poco iniziato una relazione amorosa con il giocatore dei Kansas City Chiefs, squadra di NFL, Travis Kelce. Un fatto apparentemente ininfluente in termini sportivi. Se è vero che spesso un affair amoroso è una questione personale è anche vero che “Miss Americana” sta contribuendo a far crescere la popolarità della squadra.

Taylor Swift
La cantante americana classe 1989, Taylor Swift

La crescita social dei Kansas City Chiefs

Ogni volta che Taylor Swift è presente a un match NFL dei Kansas City Chiefs il club guadagna circa 18.000 nuovi fan. Il tutto è stato analizzato dagli esperti americani di cultura pop di Averagebing che hanno estrapolato il dato dal profilo Instagram della squadra. Da quando la celebre cantante ha iniziato a uscire con Travis Kelce di Kansas, o meglio da quando i due hanno ufficializzato la cosa, c’è stato un boom mediatico. l distributori ufficiali del merchandising NFL, hanno registrato un 400% sulle maglie di Kelce. Inoltre, i “seguaci” social della formazione di NFL crescono ogni volta che la Swift è tra gli spalti. Dopo l’apparizione nel match, poi vinto contro i Denver Broncos, il profilo contava + 18.383 nuovi follower. Un risultato che vale anche per i canali ufficiali della Lega, con un aumento medio di 12.839 follower.

Notevole pure l’incremento del profilo di Kelce con una crescita di 124.090 follower. Il fondatore di Averagebeing, Reddy si è così soffermato sull’impatto che la relazione e la Swift hanno avuto sulla NFL. “Molti Swifties (i fan della cantante, ndr) hanno offerto il loro sostegno alla nuova storia d’amore in erba di Taylor con Travis Kelce dei Chiefs, con seguiti su Instagram che sono aumentati vertiginosamente per entrambi i giocatore e la sua squadra nell’ultimo mese.Sarà interessante monitorare la tendenza futura per vedere se le apparizioni di Taylor alle partite della NFL continueranno a influenzare la popolarità dei Chiefs in questa stagione”. Per dare altri numeri Taylor Swift ha un seguito social da 274 milioni e ha vinto molteplici premi. Kelce è considerato uno dei giocatori più forti in attività e ha vinto due Super Bowl.

Kansas City Chiefs
I dati dell’analisi affettata da Averagebeing (https://averagebeing.com)

Il potere mediatico conta pure nello sport

Ormai, si sa, gli sportivi sono nella maggior parte dei casi, personaggi mediatici. I loro comportamenti e i loro profili social sono spesso sotto la lente d’ingrandimento. L’unione, seppur romantica, tra Kelce e Swift rappresenta un business per la NFL, tra le leghe di riferimento negli USA. Un’ulteriore vetrina che avvicina anche i non avvezzi al football, uno degli sport tra i più noti in America. Una vicenda, che visto la recente uscita del documentario di Beckham, ha portato molti a fare un paragone con i Becks, ovvero la coppia formata da David Beckham e Victoria Adam, ex Spice Girl. In quel caso, erano gli anni ’90/2000, i due conquistarono copertine di rotocalchi e tabloid e ancora più successo.

Eppure Posh, passata alla storia con questo nickname, a differenza della Swift per molti era solo una fonte di distrazione. Diverso il caso dell’unione tra Steffi Graf e Andre Agassi e di come abbia dato stabilità ad entrambi e allungato, forse, la carriera dell’americano, da sempre personaggio eclettico e al centro di gossip per le su storie d’amore passate. Il mondo dello show business, ormai da anni, è entrato nella dimensione sportiva. Ci son sponsor, impegni legati alle partnership da rispettare, eventi mondani e non, solo che elevano gli sportivi a vere e proprie icone di rilevanza mediatica.

spot_img