Riprendere ad allenarsi dopo le vacanze: how to do

Ultime notizie

Superbike: cosa ci ha detto il primo round?

Il primo round della Superbike 2024 ha messo in...

Le nuove leve del tennis ATP: rivoluzione in atto?

Sono tanti i giovani tennisti che stanno raggiungendo i...

Superbike 2024: i big all’assalto di Bautista, ma attenzione ai rookie

Lo spagnolo cerca il tris dopo i titoli conquistati...

MotoGP, Marquez e Acosta in gran forma nei test di Valencia

I test della MotoGP a Valencia mostrano immediatamente un...

Share

Le vacanze estive sono un periodo di relax, divertimento e spesso di indulgenza culinaria. È normale concedersi qualche sfizio durante l’estate, ma ciò può comportare un rallentamento nella routine di allenamento. Tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi: riprendere ad allenarsi dopo le vacanze estive è possibile e può anche essere molto gratificante.

Porsi degli obiettivi ma senza strafare

Il primo passo per riprendere ad allenarsi dopo le vacanze estive è stabilire degli obiettivi realistici. Evita di pretendere di ritornare al livello di allenamento pre-vacanza in breve tempo. Invece, concentra la tua attenzione su obiettivi più piccoli e facilmente raggiungibili. Ad esempio, potresti pianificare di fare esercizio fisico tre volte a settimana per le prime due settimane, quindi aumentare gradualmente l’intensità e la frequenza. Un errore comune è tentare di recuperare il tempo perduto in modo eccessivamente veloce. Questo può portare a infortuni o eccessiva stanchezza. Inizia con allenamenti leggeri e progressivamente aumenta l’intensità. Un buon punto di partenza potrebbe essere una passeggiata o una corsa leggera seguita da una breve sessione di stretching per migliorare la flessibilità.

La pianificazione è essenziale quando si riprende l’allenamento dopo una pausa. Crea un programma di allenamento che includa diversi tipi di esercizio, come cardio, forza e flessibilità. Assicurati di includere giorni di riposo per consentire al tuo corpo di recuperare. Un allenatore personale o un professionista del fitness possono aiutarti a creare un programma su misura per le tue esigenze.
Le abitudini alimentari svolgono un ruolo fondamentale nel ritorno in forma. Dopo le vacanze estive, è importante ritornare a una dieta equilibrata e nutriente. Concentrati su alimenti ricchi di nutrienti come frutta, verdura, proteine magre e cereali integrali. Bevi molta acqua per mantenerti idratato e limita il consumo di zuccheri aggiunti e cibi altamente processati.

Monitorare i propri progressi ed essere costanti

Tieni traccia dei tuoi progressi per valutare i miglioramenti nel tempo. Puoi farlo registrando i tuoi allenamenti, il peso corporeo, le misurazioni e altre statistiche pertinenti. Questo ti darà un senso di realizzazione e ti aiuterà a rimanere motivato. La chiave per il successo nel ritorno all’allenamento è la costanza. Anche se potresti avere giorni in cui ti senti meno motivato o energico, cerca comunque di mantenere l’impegno di allenarti. Ricorda che ogni piccolo passo avanti ti avvicina al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Infine, ricorda di essere gentile con te stesso. Le vacanze sono un periodo di relax, e è normale concedersi qualche sgarro. Non lasciare che il senso di colpa ostacoli il tuo ritorno all’allenamento. Accetta che ci saranno alti e bassi, ma l’importante è perseverare e continuare a fare progressi.

spot_img