Allenamento 12-3-30: cos’è e in cosa consiste?

Ultime notizie

Jannik Sinner: quando arriverà il numero 1?

Sul fatto che l'altoatesino sia destinato a diventare il...

MotoGP: a che punto è Marc Marquez?

Dopo i test di Valencia le aspettative erano altissime....

Superbike: cosa ci ha detto il primo round?

Il primo round della Superbike 2024 ha messo in...

Le nuove leve del tennis ATP: rivoluzione in atto?

Sono tanti i giovani tennisti che stanno raggiungendo i...

Superbike 2024: i big all’assalto di Bautista, ma attenzione ai rookie

Lo spagnolo cerca il tris dopo i titoli conquistati...

Share

Tra i nuovi metodi di workout, uno che ha guadagnato notevole popolarità negli ultimi tempi, è l’allenamento 12-3-30. Questa nuova prospettiva sul fitness ha catturato l’attenzione di molte persone grazie alla sua promessa di risultati tangibili in un periodo relativamente breve, senza dover necessariamente sottoporsi a intensi allenamenti.

Cos’è il metodo di allenamento 12-3-30?

Il metodo di allenamento 12-3-30 è stato ideato da Lauren Giraldo, una personal trainer e influencer di fitness. L’approccio prende il nome dalla sua struttura di base.
12: rappresenta la pendenza del tapis roulant. Durante l’allenamento, si mantiene una pendenza costante del 12%. 3: si riferisce alla velocità del tapis roulant, che è impostata a 3,0 miglia all’ora (circa 4,8 km/h). 30: indica la durata totale dell’allenamento, che è di 30 minuti.

L’idea alla base di questo metodo è che un’intensità moderata costante, combinata con una pendenza significativa, possa fornire benefici notevoli per il corpo, senza mettere troppo stress sulle articolazioni o causare eccessiva affaticamento.

I Benefici del metodo

Bruciare calorie: anche se la velocità potrebbe sembrare moderata, l’aggiunta della pendenza del 12% aumenta notevolmente il lavoro richiesto ai muscoli delle gambe e dei glutei. Ciò si traduce in una maggiore bruciatura di calorie rispetto a una camminata normale o persino a una corsa leggera. Miglioramento cardiovascolare: mantenere una velocità costante per 30 minuti a una pendenza del 12% può aiutare ad allenare il sistema cardiovascolare, migliorando la capacità polmonare e l’efficienza del cuore. Impatto ridotto: rispetto a molti altri metodi di allenamento ad alta intensità, il metodo 12-3-30 offre un impatto relativamente basso sulle articolazioni. Questo lo rende adatto a una vasta gamma di persone, inclusi coloro che cercano di recuperare da lesioni o che vogliono evitare lo stress eccessivo sulle ginocchia e sulla schiena.

Iniziare con il metodo di allenamento 12-3-30 è relativamente semplice: assicurati di essere adeguatamente vestito e dotato di scarpe da ginnastica adeguate. Imposta la pendenza del tapis roulant al 12% e la velocità a 3,0 miglia all’ora. Inizia a camminare sul tapis roulant mantenendo la velocità e la pendenza costanti per 30 minuti.
Se sei alla ricerca di una nuova prospettiva sul fitness che sia moderata ma efficace, potresti considerare il metodo di allenamento 12-3-30 come una possibile opzione da integrare nel tuo piano di allenamento.

spot_img