VCT EMEA 2023: la Superweek

Ultime notizie

Con Jorge Martin l’Aprilia può sognare

Sfumata nuovamente la possibilità di passare al Ducati Lenovo...

Questo Marc Marquez può vincere il mondiale

Alla sua prima stagione in Ducati, Marc Marquez ha...

Nicholas Spinelli: l’esordio da sogno, come pochi altri nella storia della Superbike

In sostituizione dell'infortunato Danilo Petrucci, l'azzurro ha fatto il...

Jannik Sinner: quando arriverà il numero 1?

Sul fatto che l'altoatesino sia destinato a diventare il...

Share

La nuova era del competitivo di VALORANT è iniziata. Dopo i VCT LOCK//IN di San Paolo, è tempo, per le tre leghe regionali di entrare in scena. Le trenta squadre partner di Riot Games si sono iniziate ad affrontare nella propria regione di appartenenza. In palio un biglietto per i Masters di Tokyo e la partecipazione ai VALORANT Champions. VCT EMEA 2023, la competizione europea di VALORANT, è stato inaugurato con una Superweek di cinque giornate.

VCT EMEA 2023: la prima superweek dal vivo
Fnatic e Giants si affrontano per la prima volta nell’arena di Messe Berlin Charlottenburg.

Format & aspettative per il 2023

Lo scorso 27 marzo si sono aperte le danze del VCT EMEA 2023 con la Superweek. Per inaugurare l’inizio della competizione, i team si sono affrontati per 5 giornate consecutive nella Messe Berlin Charlottenburg di Berlino, la nuova arena appositamente adibita allo sparatutto tattico di Riot Games. Secondo il nuovo format introdotto da quest’anno, i team si affronteranno in un unico girone in match giocati in Bo3 nella Regular Season fino al 19 maggio. Solo sei saranno i team a passare ai Playoff, che si terranno dal 23 al 28 maggio. I Last Chance Qualifier, invece, si disputeranno dal 18 al 23 giugno. Le prime quattro squadre in classifica alla fine di VCT EMEA 2023 si qualificheranno per i Masters di Tokyo, mentre le prime tre per i VALORANT Champions. Il quarto slot per la partecipazione a quest’ultimo è messo in palio ai Last Chance Qualifier.

Le aspettative per la qualificazione alle competizioni internazionali sono decisamente alte per i Fnatic in particolare. Poco più di un mese fa, la squadra guidata da Boaster usciva vincitrice dall’arena di San Paolo, sede dei VCT LOCK//IN 2023. In un match descritto da molti come il miglior scontro mai disputato nella storia di VALORANT, i FNC hanno sconfitto i LOUD, vincitori del VALORANT Champion 2022. Il team d’origine britannica ha, infatti, conquistato il titolo grazie ad un incredibile recupero dal punteggio di 11-3 sulla mappa decisiva della serie, giocata su Icebox. Altissime, dunque, le speranze dei fan dei FNC per la competizione casalinga, e non solo. Alte anche le aspettative per i Vitality e per i NAVI, gli altri team europei che hanno brillato di più sul palco di San Paolo.

VCT EMEA 2023: FNC Boaster protagonista
Boaster, leader dei Fnatic, sul palco di VTC EMEA 2023 dopo la serie contro BBL.

Superweek VCT EMEA 2023: i risultati

Così come da pronostici, gli unici team ad uscire imbattuti dalla Superweek sono stati Fnatic e Vitality. Durante la prima giornata, le favorite della competizione, Fnatic e NAVI, si sono imposte rispettivamente su Giants e KOI. Tuttavia, per i FNC, il secondo match è stato ben più difficile da vincere. I BBL gli hanno dimostrato di sapergli tener testa, sopperendo soltanto dopo un grandioso recupero di Boaster & compagni, che ormai sembrerebbe essere la specialità del team di origine britannica. I Fnatic sono quindi riusciti a portarsi il massimo dei punti a casa dopo la Superweek di VCT EMEA 2023, nonostante abbiano giocato con un sub. 2-0 anche per i Vitality, che hanno prevalso su Team Liquid e KOI. Tuttavia, il team francese ha già collezionato la prima sconfitta contro i FUT nella giornata di ieri.

Proprio il team turco sta sorprendendo in positivo. Durante la Superweek hanno ottenuto una vittoria schiacciante contro gli Heretics, team che sulla carta dovrebbe essere tra le favorite della competizione. Avendo perso contro Team Liquid, però, i FUT non hanno potuto portarsi sul risultato di 3 a 0. Vedremo se questa occasione verrà colta stasera dai Fnatic, che dovranno affrontare Team Heretics. Gli Heretics hanno inaugurato la loro stagione con una sconfitta, ma hanno subito saputo riscattarsi nella serie contro i Karmine Corp. Ad aver fatto peggio nella prima settimana sono stati BBL e Giants, che al momento si trovano sul risultato di 0-2. BBL avrà la possibilità di guadagnarsi il primo punto stasera, nel match contro NAVI. I Giants, invece, se la giocheranno domani contro i KOI. Già alla fine di questa settimana la classifica si inizierà sicuramente a plasmare in modo più lineare.

spot_img