Mondiali di Scherma, Mattarella inaugura la rassegna: una prima volta per la disciplina con un Capo di Stato

Ultime notizie

Superbike: cosa ci ha detto il primo round?

Il primo round della Superbike 2024 ha messo in...

Le nuove leve del tennis ATP: rivoluzione in atto?

Sono tanti i giovani tennisti che stanno raggiungendo i...

Superbike 2024: i big all’assalto di Bautista, ma attenzione ai rookie

Lo spagnolo cerca il tris dopo i titoli conquistati...

MotoGP, Marquez e Acosta in gran forma nei test di Valencia

I test della MotoGP a Valencia mostrano immediatamente un...

Share

È iniziato da qualche giorno, il 22 luglio, il Campionato del mondo di Milano di scherma. Il primo per la città e l’ottavo per il Bel Paese. Solo ieri, 25 luglio, si è però tenuta la cerimonia di inaugurazione alla presenza di Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica.

Mattarella
Il presidente Mattarella con il numero uno della Federscherma Azzi, il Presidente del Coni, Giovanni malaga e il Presidente del Comitato Organizzatore Marco Fichera. Ph. Credit: Bizzi/Federscherma

Milano 2023, il Presidente Mattarella dà il via alla rassegna

Quante prime volte per l’Italia, per la scherma e per Milano. La rassegna del Campionato del mondo è partita nella città lombarda il 22 e avrò luogo fino al 30 luglio. Nella giornata di martedì 25 luglio spazio all’inaugurazione alla Presenza del Capo dello Stato italiano Sergio Mattarella. Mai nessun Presidente aveva dato il via a un mondiale (l’ottavo per il nostro paese) in Italia. “Dichiaro aperti i 69esimi Campionati Mondiali di Scherma Milano 2023” ha detto in una AllianzMico (sede della rassegna) sold out e che ha accolto Mattarella con una ovazione e applausi. La cerimonia d’apertura, coordinata e supervisionata da Master Group Sport, ha raccontato il legame tra Milano, lo sport e l’Italia del mondo. A dar vita alla perfomance sono stati i danzatori di Kataklò Athletic Dance Theatre. Il coronomento di un pomeriggio di festa con le medaglie di Alberta Santuccio (argento) e di Maria Navarria (bronzo) vinte nella spada femminile sotto gli occhi del Presidente della Repubblica, che ha poi fatto le proprie congratulazioni a tutti gli atleti sul podio.

Mattarella - Navarria - Santuccio
Milan, World Championships 22-30 July In photo: Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Photo by #BizziTeam/Bizzi

Il Mondiale come filo conduttore di Milano – Cortina e Parigi 2024

Tra un anno, esattamente a partire da oggi, inizieranno i Giochi Olimpici di Parigi 2024. Il mondiale di Milano fa da crocevia per l’edizione dell’Olimpiade. La competizione è infatti qualificante per Parigi 2024 ed è l’unico mondiale con in palio i pass, di una disciplina olimpica, che si svolge in Italia. Lo ha sottolineato, nel discorso di apertura il Presidente del Coni, Giovanni Malagò. “È l’ottava volta che l’Italia ospita i Campionati mondiali di scherma, ma è la prima che si celebra alla presenza del nostro Presidente della Repubblica. E di questo gli siamo infinitamente grati. In questo momento non dimentico che manca un anno e un giorno all’apertura delle Olimpiadi di Parigi 2024 dove saremo chiamati a onorare i risultati della precedente edizione di Tokyo che è stata la più grande di sempre per i nostri colori. Ma non possiamo fermarci ai ricordi, occorre guardare avanti e cercare di conquistare nuovi successi a cominciare da questi Campionati Mondiali”. Milano 2023 rappresenta, idealmente, un ponte per la prossima edizione dei Giochi invernali, di Milano – Cortina del 2026 che riporteranno la fiaccola olimpica in Italia. Un assaggio di quello che vedremo tra meno di tre anni.

spot_img