Il Manchester City in partnership con Sony: verso il metaverso

Ultime notizie

Omosessualità, il tabù degli sport di squadra maschili

E' una storia che appartiene a pochi quella che...

MotoGp: Bastianini vince, Bagnaia sempre a terra

Altro weekend del Motomondiale messo a referto. Dopo la...

Piazza di Siena, 100 anni di sport e natura, nel cuore di Roma

Giunto all'edizione numero 89, il CSIO (Concours Saut International...

Share

Lo sviluppo tecnologico sta influendo concretamente anche nel mondo del calcio. Non solo l’introduzione del VAR, ma anche l’ingresso delle crypto all’interno dell’ecosistema calcistico e il cambiamento di molti modelli societari. Il tutto finalizzato a un progresso che supporti lo sport e renda il sistema sostenibile. Uno dei club che più sta approcciando alle innovazioni tecnologiche è il Manchester City. La super potenza inglese ha annunciato la collaborazione con Sony per accedere al metaverso e creare nuove interazioni con i propri tifosi.

Il City porta i tifosi nel metaverso grazie a Sony

Il Manchester City è una delle squadre più forti del calcio moderno, capitanata da Pep Guardiola, uno dei migliori allenatori della storia. Il City ha sovvertito il domino dello United nella città di Manchester e incarna le caratteristiche del club moderno esprimendo un calcio totale. Il club inglese, però, è anche molto attento a tutto ciò che avviene fuori dal campo, con un occhio vigile alle innovazioni tecnologiche. Infatti il Manchester City ha annunciato la partnership con Sony, potenza mondiale nel campo tecnologico. L’obiettivo del club è quello di sviluppare nuove esperienze digitali per i propri tifosi sfruttando le nuove tecnologie all’avanguardia di Sony e la fanbase globale del City.

In questo modo il Manchester City creerà una comunità globale che porterà ad un’interazione tra fan e club all’interno di un vero e proprio “metaverso” online che riprodurrà virtualmente l’Etihad Stadium. Dopo avere intrapreso diverse collaborazioni nell’ambito musicale e dell’intrattenimento, Sony inizia per la prima volta una partnership con un club calcistico. E non uno qualunque vista la nomina del City a società sportiva più innovativa del mondo da parte di Sports Innovation Lab (azienda di supporto per le società sportive nell’identificazione dei fan). Il mondo fisico si intreccia con quello virtuale creando nuove esperienze che potrebbero colmare le enormi perdite subite durante la pandemia.

City modello per l’innovazione tecnologica

Lo stadio dei citizens diventerà lo strumento per la creazione di una connessione virtuale tra club e tifosi attraverso la realizzazione di avatar personalizzabili.Al Manchester City abbiamo un forte pedigree nell’abbracciare le ultime tecnologie per migliorare le nostre operazioni, con attenzione all’esplorazione di modi per coinvolgere e intrattenere la nostra fanbase globale“. Parole di soddisfazione, quelle di Nuria Tarre (Chief Marketing & Fan Experience Officer di City Football Group): “Questa partnership con Sony pone il club nella fase di sviluppo di un progetto entusiasmante che creerà esperienze digitali coinvolgenti per i tifosi mai viste prima nel calcio“. Parole che si aggiungono a quelle di Toshimoto Mitomo (responsabile della proprietà intellettuale e della piattaforma di incubazione aziendale presso Sony Group Corporation).

“Sony sosterrà il Manchester City per aumentare il valore dei suoi contenuti e l’impegno con i suoi tifosi in tutto il mondo. Sony mira a creare una piattaforma di coinvolgimento dei fan online che avvicini il club e i suoi fan globali, dimostrando il nostro impegno nel settore dell’intrattenimento sportivo e sostenendo i nostri partner nella ricerca di nuove opportunità”. Un progetto che potrebbe portare a risultati mai visti prima nel mondo del calcio. Il City ha gettato le basi per diventare un modello per altri club calcistici, con la voglia di avvicinare sempre di più la passione dei tifosi. Il club britannico compie un grande passo verso l’esplorazione e l’espansione, oltre i semplici confini dello sport.

spot_img