Golden Gala 2022: chi sarà presente all’evento?

Ultime notizie

Share

Le stelle dell’atletica mondiale e i nostri campioni azzurri tornano a sfidarsi allo Stadio Olimpico nel più prestigioso incontro internazionale di atletica leggera in Italia, quinta tappa del circuito internazionale della Wanda Diamond League: il Golden Gala Pietro Mennea, che si terrà a Roma il 9 Giugno.

Marcell Jacobs: “AI MONDIALI CI SARÒ”

In calendario per l’edizione ’22 della Diamond League, 13 incontri di serie, con il via a Doha il 13 maggio e chiusura a Zurigo il 7 e 8 settembre. La tappa di Roma prevede sette specialità al maschile e sette al femminile, valide per la qualificazione alle finali. Aggiunte, inoltre, due prove extra per arricchire ulteriormente la manifestazione. Gli accertamenti effettuati a Roma, presso l’Istituto di Scienza dello sport, dal campione olimpico Marcell Jacobs hanno evidenziato che l’atleta non ha pienamente recuperato dall’infortunio emerso a fine Maggio.

Su indicazione dello staff sanitario FIDAL, l’azzurro proseguirà gli allenamenti con un periodo di lavoro a media intensità, con obiettivo finale posto nella partecipazione ai Campionati del Mondo di Eugene e ai Campionati Europei di Monaco. “Purtroppo come gli ultimi accertamenti hanno evidenziato, il problema muscolare persiste. Di conseguenza le prossime due gare a Roma e Oslo saltano. Non preoccupatevi continuerò con la fisioterapia e con l’allenamento a basso regime in modo da riprendermi al meglio per i Mondiali di Eugene a luglio”. Lo scrive su Instagram Marcell Jacobs.

Tamberi Golden Gala

Golden Gala 2022: Tamberi e Barshim, amici e rivali

Protagonisti di uno dei momenti più simbolici dello sport mondiale, la medaglia d’oro condivisa all’Olimpiade di Tokyo nella scorsa estate. Si ripeterà a Roma, al Golden Gala Pietro Mennea del 9 giugno, il duello tra Gianmarco Tamberi e Mutaz Essa Barshim. Nella quinta tappa della Wanda Diamond League, lo stadio Olimpico accoglierà i due campioni del salto in alto che in Giappone hanno incarnato alla perfezione i valori di amicizia e lealtà sportiva, condividendo il trionfo dopo aver saltato entrambi la misura di 2,37 al primo tentativo. A pochi mesi dai Mondiali in Oregon, il Golden Gala offrirà una nuova sfida ad altissimo livello, tra il vincitore della Diamond League 2021 Tamberi, autore di 2,34 nella finale di Zurigo dello scorso settembre, e l’oro iridato Barshim, in cima al mondo nelle rassegne di Londra 2017 e Doha 2019.

Tamberi ha gareggiato una sola volta nella stagione al coperto, ai Mondiali indoor di Belgrado, dove ha conquistato la medaglia di bronzo con 2,31. Il 9 giugno può andare alla ricerca della prima vittoria in carriera al Golden Gala, davanti al pubblico di casa, dopo un secondo posto (nel 2020), due terzi (2016 e 2021, quest’ultimo nell’edizione di Firenze con 2,33) e un quarto posto (2019). L’azzurro affronterà il meeting romano come un’importante tappa di avvicinamento alla rassegna iridata di Hayward Field dove proverà a centrare l’unico titolo internazionale che ancora gli manca. “Vincere al Golden Gala sarebbe una grande cosa”. “Adesso c’è il Golden Gala e sarà la tappa più importante di questo inizio di stagione. Non ho mai vinto una Diamond league all’Olimpico, vincere a Roma sarebbe una grande cosa. Obiettivo? Fare 2.33 metri davanti al pubblico di casa“.

spot_img