Coppa Canottieri Lazio, al via la 58esima edizione

Ultime notizie

Wimbledon: i favoriti senza punti in palio da difendere

L’ATP Tour l’aveva deciso: “No ai tennisti russi e...

Yoga: un viaggio interiore

Lo yoga è una pratica molto diffusa oggi, ma...

Sincro da 10 e lode: medaglia di bronzo e nuovo record

E' la prima medaglia nella specialità a squadre per...

Il nuovo ruolo del portiere: evoluzione o involuzione?

Nel mondo del calcio, in più di mezzo secolo,...

Share

Si terrà dal 20 giugno al 20 luglio il trofeo di calcetto più antico di Roma, la Coppa Canottieri a cui partecipano i 9 circoli più importanti della capitale. Ed è organizzato con il patrocinio del CONI, Sport e Salute, Comune di Roma, Regione Lazio, MSP Italia.

coppa canottieri
coppa canottieri

Una piccola olimpiade romana

E’ l’edizione numero 58 della Coppa canottieri Fideuram Private Banker che si svolgerà al Circolo Canottieri Lazio dal 20 giugno al 20 luglio. A questa edizione del trofeo di calcetto più antico di Roma prenderanno parte 9 storiche società della Capitale (CC Lazio, CC Roma, RCC Tevere Remo, CC Aniene, Corte dei Conti, TC Parioli, CT Eur, Sporting Eur, Villa Flaminia) che come da tradizione si contenderanno l’ambito trofeo “Babbo Valiani” assegnato al Circolo che totalizza il miglior risultato complessivo sommando i punti delle diverse categorie. A fare gli onori di casa durante la presentazione c’era il Presidente del Circolo Raffaele Condemi. Presenti anche il vice presidente alla casina Luciano Crea, il vice Presidente allo sport Arnaldo Giudice, il Consigliere allo Sport Giorgio Maucci.

«Anche quest’anno per la cinquantottesima volta il Circolo Canottieri Lazio si propone alla città di Roma con la sua Coppa dei Canottieri – sottolinea il Presidente del Canottieri Lazio Raffaele Condemi quest’anno arricchita anche dal tennis. In questa edizione dunque ci sfideremo con i circoli storici della Capitale a calcetto, padel, tennis e teqball in quella che sta sempre più diventando una sorte di mini Olimpiade per la città di Roma. Alessandro Onorato, Assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del Comune di Roma ha sottolineato lo spirito di sana competizione dell’evento. «Sono cose belle che caratterizzano l’aspetto sociale della nostra città: ci sono colori contrastanti ed ognuno ha il suo, compreso il sottoscritto. Se siamo arrivati all’edizione numero 58 è evidente che  c’è una storicità importante. Sono contento delle deleghe che ho, perché occuparsi di sport, moda e turismo nella città più bella del mondo è il massimo».

Da sinistra vice presidente alla casina Luciano Crea, Presidente del Circolo Raffaele Condemi, il vice Presidente allo sport Arnaldo Giudice, il Consigliere allo Sport Giorgio Maucci.

Coppa Canottieri: gli sport e il trofeo

Il trofeo che si vince si chiama “Babbo Valiani”. Viene assegnato al Circolo che totalizza il miglior risultato complessivo sommando i punti delle diverse categorie ed è dedicato a uno dei padri della disciplina Gustavo “Babbo Valiani”. Il trofeo all’inizio di ogni edizione viene restituito alla casa madre, il C.C. Lazio, per essere riassegnato nuovamente e custodito per un anno dal circolo vincitore. Il CC Lazio è attualmente detentore del trofeo. Grazie all’accordo con MY Soccer Player tutte le partite di calcio a 5 saranno trasmesse in diretta Facebook con tanto di telecronaca, per un servizio video che si va ad aggiungere agli higlights trasmessi in differita il giorno seguente dal Corriere dello Sport TV.

Il protagonista non è il solo calcio a 5. Infatti, proprio accanto alla “Fossa”, si disputerà la sesta edizione della Coppa dei Canottieri di padel riservata alla sola classe Over 35, conquistata nel 2021 dal TC Parioli. Match di calcio e ping pong, la teqball è un’altra protagonista della Coppa Canottieri. Si gioca su un tavolo curvo, i giocatori colpiscono un pallone con qualsiasi parte del corpo tranne braccia e mani come avviene proprio nel calcio. Lo scorso anno per gli Over 35 vittorie della Tevere Remo mentre per gli Under 35 del Canottieri Lazio. E poi la grande novità. Per la prima volta la Coppa Canottieri vedrà accanto al calcetto, teqball, e Padel anche il tennis. Gli 8 circoli storici della capitale si contenderanno la vittoria finale incrociando le racchette attraverso sfide di doppio.

I MATCH DELLA PRIMA GIORNATA

OVER 60: CC ROMA – RCC TEVERE REMO ore 20.00

ASSOLUTI: RCC TEVERE REMO B – TC PARIOLI ore 21.00

ASSOLUTI: CC LAZIO B – CC ANIENE B ore 22.00

spot_img