Antalya 2022: presente e futuro della scherma

Ultime notizie

Wimbledon: i favoriti senza punti in palio da difendere

L’ATP Tour l’aveva deciso: “No ai tennisti russi e...

Yoga: un viaggio interiore

Lo yoga è una pratica molto diffusa oggi, ma...

Sincro da 10 e lode: medaglia di bronzo e nuovo record

E' la prima medaglia nella specialità a squadre per...

Il nuovo ruolo del portiere: evoluzione o involuzione?

Nel mondo del calcio, in più di mezzo secolo,...

Share

Il via degli Europei Assoluti ad Antalya, in Turchia, avviene con le gare individuali di fiorettiste e sciabolatori. Assente Samele che spera di recuperare per la prova a squadre. Intanto al Congresso vengono stabilite le sede degli Europei Assoluti del 2024 e del 2025

Antalya 2022: una panoramica

Sulle pedane turche saranno le prove individuali di fioretto femminile e sciabola maschile ad aprire il programma della kermesse che per sei giorni, fino al 22 giugno, assegnerà 12 titoli continentali. Cominciano gli Europei Assoluti di Antalya 2022. Nella gara degli sciabolatori il responsabile d’arma Nicola Zanotti è stato costretto a un cambio dell’ultimora per via delle non perfette condizioni di Luigi Samele. L’argento olimpico individuale di Tokyo 2020, che qualche giorno fa a Courmayeur si era confermato campione italiano, ha precauzionalmente rinunciato alla prova di domani. La speranza è quella di riuscire ad essere in pedana da capitano per la competizione a squadre di lunedì. Al suo posto sarà il napoletano Giovanni Repetti. A completare la starting list dell’Italia anche il numero 5 del ranking mondiale Luca Curatoli, quest’anno tre volte argento in Coppa del Mondo. Presenti anche i giovani Michele Gallo e Pietro Torre.

Nel day-1 di Antalya riflettori puntati sulla gara di fioretto femminile. Il CT Stefano Cerioni schiererà Alice Volpi, in stagione sul gradino più alto del podio nel circuito iridato in tre occasioni e numero 2 delle classifiche mondiali. Presente anche la numero 8 del ranking internazionale Arianna Errigo, e poi Francesca Palumbo con Martina Favaretto che vantano quest’anno entrambe un terzo posto in Coppa. La diretta video degli assalti, per tutti i sei giorni, potrà essere seguita in streaming sul canale ufficiale della FIE. Sarà possibile vedere dall’inizio del tabellone d’eliminazione diretta e fino alle finali che assegneranno le medaglie. Per la seconda parte dell’Europeo, dedicata alle gare a squadre, è prevista la diretta pomeridiana delle fasi clou su Eurosport con il commento di Gianmario Bonzi.

Congresso di Antalya: Genova organizzerà gli assoluti del 2025

La città di Genova sarà sede dei Campionati Europei Assoluti di scherma nel 2025. È quanto stabilito dal Congresso della Confederazione Europea tenutosi oggi ad Antalya all’esito di una votazione storica. In palio, infatti, c’era l’assegnazione dell’edizione 2024 per la quale correvano appunto Genova e Basilea. La sfida è terminata in perfetta parità, 21 preferenze per la candidatura italiana e altrettante per quella svizzera. Il Congresso così ha optato per il sorteggio. Dopo aver riscontrato il grande apprezzamento dei delegati delle Federazioni per entrambe le proposte, si è lasciato agire al fato. Decidendo così di assegnare l’edizione successiva, quella del 2025, alla “meno fortunata” nel lancio della monetina.

La “dea bendata” ha dunque detto Basilea 2024 e Genova 2025.Genova meritava l’organizzazione dell’Europeo. L’ha ottenuta anche se accadrà un anno dopo per via del sorteggio. Tuttavia è stato tangibile l’apprezzamento per la proposta costruita. – ha detto il Presidente federale Paolo Azzi . La sfida con Basilea era durissima. Già nell’ultimo Congresso era in corsa per i Campionati 2022 e venne superata in extremis proprio da Antalya. La bontà del lavoro fatto in sede di candidatura però ha dato i suoi frutti. Portando in Italia l’edizione 2025 della massima kermesse continentale. Quest’ultima si aggiunge al Mondiale Assoluto di Milano 2023 e a quello paralimpico di Terni sempre del prossimo anno. Grandissimi appuntamenti a cui la scherma italiana saprà farsi trovare pronta”.

spot_img